Home page
Home Documenta Pensieri Meditazioni Album foto Preferiti Contatti Libro degli ospiti

 

Home
Documenta
Pensieri
Meditazioni
Album foto
Preferiti
Contatti
Libro degli ospiti

 

 
 
 

Parrocchia di San Cristoforo - Barga
Chiesa e Convento di San Francesco
Via dei Frati, 30

 

Benvenuti nel sito del Centro Studi Francescani di Barga (LU)


Il nostro sito presenta Documentazione di varia cultura e Spiritualità cattolica e francescana.

Se sei interessato a questo tema Ti invitiamo a fare un percorso nelle nostre pagine.

A modo di Statuto il Centro Studi Francescani di Barga propone il Cantico delle Creature di San Francesco:


Laudes creaturarum
o
Cantico di Frate Sole

 

Altissimu, onnipotente, bon Signore,

Tue so‘ le laude, la gloria e l’honore et onne benedictione.

 

Ad Te solo, Altissimo, se konfano,

et nullu homo éne dignu Te mentovare.

 

Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte le Tue creature,

spetialmente messor lo frate Sole,

lo qual é iorno, et allumini noi per lui.

Et ellu é bellu e radiante cum grande splendore:

de Te, Altissimo, porta significatione’.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per sora Luna e le stelle:

in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per frate Vento

et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,

per lo quale a le Tue creature dái sustentamento.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per sor’Aqua,

la quale é multo utile et humile et pretiosa et casta.

Laudato si’, mi’ Signore, per frate Focu,

per lo quale ennallumini la nocte:

ed ello é bello et iocundo et robustoso et forte.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre Terra,

la quale ne sustenta et governa,

et produce diversi fructi con coloriti fiori et herba.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per quelli ke perdonano per lo Tuo amore

et sostengo infirmitate et tribulatione.

 

Beati quelli ke ‘l sosterrano in pace,

ka‘ da Te, Altissimo, sirano incoronati.

 

Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra morte corporale,

da la quale nullu homo vivente pó skappare:

guai a-quelli ke morrano ne le peccata mortali;

beati quelli ke trovará ne le Tue sanctissime voluntati,

ka la morte secunda no’l farrá male.

 

Laudate e benedicete mi’ Signore et rengratiate

e serviateli cum grande humilitate.

 

 
 

Contatore delle visite
Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

 

SEGNALA QUESTO SITO AD UN AMICO
Introduci la E-mail del destinatario:

Grazie per la Tua visita e sarai un ospite gradito la prossima volta!!!

[Top]